Adagiata sul lembo di terra che dalle pendici della Murgia meridionale arriva al mar Ionio, dove la Puglia diventa il Salento, l’Azienda Agricola Vetrère esprime appieno la vocazione enogastronomica di un territorio che fa delle tradizioni la sua identità.

Vetrère non è solo vino, nelle tenute di famiglia si coltivano – oltre alla vite a spalliera – anche il mandorlo, l’ulivo, il grano. L’amore per la terra, infatti, abbraccia altri prodotti: la pasta ottenuta dal grano duro dell’apprezzata varietà “Senatore Cappelli”; l’olio biologico extravergine di oliva, oro verde della Puglia e principe della dieta mediterranea.

 

Gli oltre 300 ettari della proprietà, inoltre, toccano un altro mare del Sud Italia, l’Adriatico, nel territorio di Bisceglie, fra Bari e il Gargano. Due mari, un’unica passione, un calice di emozioni.

... (varie righe di codice) ...