Tempio di Giano

Negroamaro.

Colore rubino con riflessi violacei, richiami alla ciliegia e prugna, in un contesto di buona freschezza e nitidezza, il Tempio di Giano in bocca presenta il tannino ben morbido e bilanciato.

Caratteristiche

  • Uve:

    Negroamaro

  • Altimetria:

    20 metri s.l.m.

  • Lavorazione:

    Raccolta meccanica, selezione delle uve, pigiatura, diraspatura, fermentazione in tini di acciaio a temperatura controllata

  • Affinamento:

    In acciaio per 4 mesi e in bottiglia per 2

  • Abbinamento ai cibi:

    Paste al sugo, guazzetti di pesce e formaggi a media stagionatura

Download PDF

Share This